Clack_preview

Clack

Campagna digital di sensibilizzazione Dr@g-net

Esperimento creativo che ha preso forma in corso d’opera, attraverso una ricerca tecnica e stilistica audace e stimolante dal risultato non convenzionale.

Clack è un cortometraggio a tecnica mista, realizzato per la campagna digital del progetto di sensibilizzazione sociale Dr@g-net, per un uso consapevole del web e contro il reperimento di sostanze psicoattive, rivolto a bambini e adolescenti della scuola primaria.
Nato dagli spunti creativi proposti dagli studenti nelle fasi laboratoriali del progetto, Clack è un esperimento creativo che ha preso forma in corso d’opera, attraverso una ricerca tecnica e stilistica audace e stimolante in tutte le fasi di produzione, dallo shhoting alla musica, fino all’animazione tradigital.
Il tutto con l’intento di realizzare un audiovisivo dal mood fresco e nuovo, che cerca di affrontare, con il linguaggio non convenzionale delle nuove generazioni, un tema delicato e vicino ai giovani spettatori.

POSSIBILI SVILUPPI

  • Altre campagne
  • Attività didattiche
  • Diffusione internazionale

KEY FEATURES

  • Mood fresco
  • Linguaggio non convenzionale
  • Versatilità di fruizione

Clack

Clack Trailer

Backstage

CLACK PER DR@G-NET

Format: 1 corto animato
Target: 11+
Tecnica: Tecnica mista

DR@G-NET PARTNERS

  • Associazione ISES
  • Anlaids – Sezione lombarda
  • ASIFA Italia
  • Aries Cooperativa sociale
  • Azmut Cooperativa sociale
  • Sirio Cooperativa sociale

Il progetto promuove un uso consapevole del web contro il reperimento di sostanze psicoattive tra adolescenti e vede tra le associazioni coinvolte anche ASIFA ITALIA come coordinamento della produzione dei contenuti per le campagne digital, che affida a Cicciotun la realizzazione di uno dei due video in animazione previsti dalle attività di progetto.

Il progetto viene sviluppato in diverse scuole sparse sul territorio nazionale, attraverso incontri di confronto sul tema con gli studenti e con laboratori creativi per un’interpretazione personale delle problematiche in oggetto.

INFO: www.drugnet.it

Proprio da queste suggestioni raccolte in elaborati nascono le creatività alla base del film CLACK.

NOTE DI REGIA
Uscire dalla zona di comfort. Azzardare terreni inesplorati e, a volte, precari. Lasciarsi guidare da un approccio istintivo.
Clack è un esperimento in itinere, alla ricerca di una modalità espressiva disturbante così come la tematica trattata: la disumanizzante condizione dovuta alla dipendenza. Non solo dalle pillole.

Il soggetto del film prende spunto dalle suggestioni emerse durante gli incontri laboratoriali con gli studenti delle scuole primarie e secondarie coinvolte nel progetto di sensibilizzazione Dragnet, per un uso responsabile del web e contro il reperimento di sostanze psicoattive.
Lo stile non convenzionale, asciutto e tagliente, come il linguaggio in cui sono immersi i giovani spettatori cui il film è rivolto, è il risultato di una commistione di tecniche in cui sperimentare è la parola d’ordine.
Le riprese live del movimento meccanico degli stecchini, l’animazione istintiva ed estremizzata di bocche ed occhi, il 3D artificioso delle pillole, le scenografie graffiate: tutto concorre a  a creare un mondo alienato ed alienante, fatto di personaggi deformati, indisponenti, in cui lo spettatore difficilmente ha il piacere di identificarsi.
L’ossessiva ripetitività sonora e visiva ci trascina in un turbinio di eventi da cui, una volta compreso il tragico finale, non ci è permesso uscire, in un epilogo amaro ed ineluttabile.

AVANZAMENTO PROGETTO

0%

LOCANDINA CLACK

Scarica la locandina ufficiale di Clack

Clack_locandina_24102019_colored-01

WALLPAPER CLACK

Scarica il wallpaper di Clack